Festa della Patata

25 - 26 - 27 OTTOBRE 2019

Siamo sulla Piana del Lomaso in una mattina di fine agosto, vista da fuori sembra una giornata come un’altra, ma per i suoi abitanti questo è un giorno a dir poco incredibile. All’alba, i contadini giudicariesi escono dalle loro case e partono con il trattore carico di cassoni di legno, il loro grande lavoro di semina e cura dei campi sta per dare i suoi frutti; inizia la raccolta. La terra lascia intravedere il frutto del lavoro di una vita, della storia più bella del mondo; quella del seme che va piantato e che con attenzioni, sudore della fronte e cura dà alla luce il suo frutto. Per noi: la Patata Montagnina, la nostra regina che terrà al lavoro i nostri contadini per le prossime settimane giorni e notti. Le porte della sua casa, la Copag di Dasindo si chiuderanno solo per alcune ore, per far riposare qualche ora i lavoratori. Ogni gruppo di raccolta si addentra nei campi con le scarpe da lavoro, i guanti e magari un cappello in testa per proteggersi dal sole, la Piana del Lomaso, è bella più che mai. Circondata dalle montagne e dai piccoli paesi di questa Valle Salus che sulla fine della stagione calda lascia ai turisti l’acquolina in bocca per la grande quantità di prodotti che la terra ci offre da degustare durante l’autunno alle porte. Ed è proprio nel bel mezzo dell’autunno che la Piana del Lomaso al suo completo vi accoglie in quella che ormai è una bellissima vetrina per la nostra Patata Montagnina: la Festa e Sagra della Patata che si terrà nella Piana del Lomaso dal 25 al 27 ottobre 2019. Copag, Pro Loco Piana del Lomaso e Associazione Festa dell’Agricoltura sono gli organizzatori principali della tre giorni dedicata al prodotto tipico della zona.

E per chi non fosse ancora stanco Pata Party sabato 26 ottobre dalle ore 22:00 con DJ Baron e lo special drink “il Patatone”!!!!

PROGRAMMA E MENU 2019


 

È con onore ed orgoglio per me quest’anno presentare insieme a tutti gli organizzatori la

Festa dell’Agricoltura Palio dei 7 Comuni - Edizione 2019

In qualità di Presidente dell’Associazione Festa dell’Agricoltura Palio dei 7 Comuni rivolgo un doveroso ringraziamento a tutti i miei collaboratori, i volontari che dedicano tempo ed energie alla buona riuscita della Festa; manifestazione che si replica con successo da ben 27 anni: lo ricordo con orgoglio se qualche nuovo ospite non la conoscesse.

L’Associazione infatti in questi anni di attività ha visto un lungo percorso, partita negli anni ’80 si è successivamente articolata negli anni ’90 con unione dei due comitati di Vigo Lomaso e Dasindo sino ad arrivare a quella di adesso, ma sempre caratterizzata dal medesimo filo conduttore: quello di promuovere l’immagine delle principali attività economiche della Valle, di divulgarne e farne conoscere le tradizioni e il patrimonio storico culturale.

I nostri sforzi hanno un duplice obiettivo, ossia quello di creare un bel momento di genuino divertimento, di festa e unità fra la nostra gente, dai…zero ai cento anni; sia quello di avere nella nostra Valle una manifestazione che dia il giusto risalto a quella che risulta essere una delle attività prevalenti, che in passato era la più importante e più antiche della Valle, quella dell’Agricoltura. Questo settore infatti storicamente ha sostenuto l’economia della Valle e rappresenta anche oggi uno dei settori trainanti dell’economia di zona insieme al turismo delle nostre Terme di Comano, all’attività dei commercianti, artigiani e albergatori.
È importante festeggiare un’Agricoltura che ci sostiene e che mira sempre più al rispetto di una vita sana e all’investimento a largo raggio sia di produzioni tipiche che nuove metodologie. Produzione che di riflesso contribuisce anche allo sviluppo degli altri settori economici.
Alla base di questa attività oltre al necessario profitto ci sono anche valori importanti come la tradizione, impegno nel lavoro, il rispetto della nostra Terra, intesa sia come zona circoscritta che in senso più ampio di Mondo in cui viviamo.
Valori semplici ma fondamentali come sono quelli che caratterizzano la nostra Festa, valori genuini e sempre attuali come la solidarietà, la condivisione, la voglia di creare qualcosa di utile unendo gli sforzi per riuscire a dare un contributo all’intera comunità grazie all’ impegno di tutti.

Ricordo infine che La Festa si pone anche come promotrice di iniziative collaterali alla festa di ferragosto, che vengono organizzate nei due paesi di Vigo e Dasindo durante tutto il corso dell'anno.
Ne approfitto per invitarvi ai nostri appuntamenti e a leggere questo libretto all’interno del quale troverete tutti gli approfondimenti del nostro ricco programma e che si susseguono nelle giornate delle Festa.

Auguro un buon divertimento a tutti gli ospiti ai quali sono rivolti tutti i nostri sforzi; vi aspettiamo in tantissimi per festeggiare insieme le nostre Feste Patronali e trascorrere un ottimo Ferragosto.

Il Presidente
Mario Dalponte


 Gara di Sfalcio 2019

Dopo il grande successo della seconda edizione, anche per il 2019 verrà riproposta la Gara di Sfalcio: taglio a mano dell’erba con l’utilizzo della falce, organizzata in collaborazione con l'Unione Allevatori Giudicarie Esteriori.

Locandina ITA [Link]

Regolamento completo [Link]

Dichiarazione minori [Link]

copertina-libretto-2018

Estrazione lotteria

Domenica 18 Agosto 2019 ore 18.00

Scopri i numeri vincenti

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di “terze parti”. E’ possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Cliccando sul pulsante OK, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo all’apposita informativa. Maggiori informazioni Gestione cookies.

Accetto i cookies